Google Website Translator Gadget

English plantillas curriculums vitae French cartas de amistad German documental Spain cartas de presentación Italian xo Dutch películas un link Russian templates google Portuguese foro de coches Japanese catálogos de Korean entrevistas a Arabic Chinese Simplified

Buscar este blog

Cargando...

Traductor

martes, 29 de noviembre de 2016

Inaugurato un nuovo luogo di culto dei Testimoni di Geova

 

PUTIGNANO - Domenica 20 novembre, in via Primo Maggio 37, è stata inaugurata la nuova Sala del Regno dei Testimoni di Geova che sarà utilizzata dalle comunità di Putignano, Castellana Grotte, Noci e Turi.
All'evento hanno assistito nei due auditorium della nuova struttura di Putignano e in collegamento streaming con la Sala del Regno di Conversano, un totale di 550 presenti.
Il luogo di culto, completamente autofinanziato e costruito grazie al lavoro gratuito di oltre 400 volontari provenienti da tutta la Puglia, testimonia come l’amore per Dio e per gli insegnamenti biblici alimentino le forti motivazioni che sono alla base di tutte le attività dei Testimoni di Geova.
Sabato 19 novembre, le autorità locali, assieme a tantissimi cittadini, hanno avuto l'opportunità di fare visite guidate al complesso e vedere una mostra allestita con l'obiettivo di illustrare l'impegno dei Testimoni di Geova in campo sociale. Un video ha permesso ai visitatori di rivivere i momenti salienti della costruzione e osservare all’opera i volontari di ogni età che vi hanno partecipato (uomini e donne, specializzati e non, di età compresa tra i 18 e gli 82 anni).
Molti degli intervenuti hanno speso parole di elogio per l'eccellente qualità della costruzione e degli oltre 700mq di giardini che hanno contribuito alla riqualificazione del quartiere.
Fra questi, la senatrice Angela D'Onghia, Sottosegretario di Stato per l'istruzione, l'Università e la Ricerca, che ha affermato: “Le mie impressioni sono ottime, tutto quello che si fonda sui principi e sui valori è importante per lo sviluppo del Paese e per accompagnare i nostri figli verso il futuro. Sono convinta che ogni volta che ci sono buone idee, volontà e capacità di fare le cose per bene, come in questo caso, si aggiunge valore alla comunità. Sono di fronte a una struttura bellissima, realizzata quasi interamente da volontari: un ottimo esempio di ciò di cui il nostro paese ha bisogno, la volontà di tutti di mettersi insieme e cooperare”.
Domenico Giannandrea, Sindaco Putignano, ha apprezzato molto l'accoglienza ricevuta e la qualità del lavoro svolto che ha definito “un bellissimo esempio di collaborazione che può essere proposto come modello da imitare a 360 gradi".
Daniele Gambardella, Vicesindaco di Putignano, dopo aver elogiato il rispetto delle norme di sicurezza durante i lavori ha affermato: “È stato bello visitare oggi questo luogo, ritengo di aver acquisito nuovi amici. Ho avuto il piacere di vedere che siete veramente motivati e che credete in quello che state facendo. Spero che questo vostro progetto abbia una grande rilevanza sociale”.
Giovanni Battista Mastrangelo, Consigliere comunale ha detto: “Questa costruzione ha contribuito certamente a migliorare, da un punto di vista sia urbanistico che di vivibilità, il quartiere. È un’opera meritoria che va riconosciuta ai testimoni di Geova. Apprezziamo il lavoro che avete fatto e l'apertura che date alla società”.
Saverio Campanella, Consigliere comunale ha riferito: “Quando ci si pose l'opportunità di scegliere a chi concedere il suolo ero sicuro, conoscendo lo stacanovismo, l'attaccamento e la solidarietà che c'è fra la vostra gente, che vi sareste messi di buona lena e che avreste edificato una struttura bella senza pesare sulle casse del Comune, e che avreste mantenuto in ordine tutta l'area. Prima che fosse assegnato a voi, questo luogo era completamente degradato, con erba alta due metri, che dovevamo bonificare ogni anno. Alla luce di quello che ho visto sono contento di aver sponsorizzato questa scelta. Siete stati non bravi, di più!
L’impresa che stava edificando nel cantiere vicino al vostro, per certi versi vi invidiava: grazie al supporto di volontari in 18 mesi siete riusciti a realizzare questo capolavoro. Ho avuto l'occasione di vedere i filmati e la mostra che avete allestito: credo che dare un supporto alle associazioni sportive, alle scuole, alle famiglie e ai ragazzi, sia una cosa buona. State facendo un ottimo lavoro anche in campo sociale. Vi auguro di continuare a essere presenti nella nostra comunità per sostenerla in questa maniera”.
Claudio Cutrignelli, portavoce dei Testimoni di Geova, ha spiegato: “Questa Sala del Regno diventerà un punto di riferimento per organizzare l’opera di evangelizzazione in questo territorio, recherà benefìci all’intera collettività. I Testimoni di Geova ritengono che i valori esposti nelle Sacre Scritture possano aiutare chiunque a condurre una vita più felice e significativa, perché aiutano ad avvicinarsi maggiormente a Dio e a guardare al futuro con speranza nonostante le sfide e le difficoltà del vivere quotidiano”.
Per ulteriori informazioni sui Testimoni, la loro storia, le loro credenze e le loro attività, è possibile visitare il sito ufficiale JW.ORG.

 

No hay comentarios.:

Publicar un comentario

.