Google Website Translator Gadget

English plantillas curriculums vitae French cartas de amistad German documental Spain cartas de presentación Italian xo Dutch películas un link Russian templates google Portuguese foro de coches Japanese catálogos de Korean entrevistas a Arabic Chinese Simplified

Buscar este blog

Cargando...

Traductor

lunes, 11 de agosto de 2014

Hermana muere al estrellarse elicoptero


SASSARI. E’ di origine sarda una delle due vittime dell’incidente aereo avvenuto ieri a Gaby, nel vallone di Niel, in Valle d’Aosta.

Sara Piredda, 29 anni, originaria di Ploaghe, era nata a Ivrea e abitava a Quincinetto in provincia di Torino. Sposata, aveva la passione del volo, a giorni avrebbe dovuto raggiungere i genitori che si trovavano già in vacanza in Sardegna a Ploaghe. I genitori abitano ad Alba, il padre è un carabiniere in pensione, la madre una casalinga.
La famiglia, dopo aver ricevuto la notizia della tragedia, in mattinata è partita per la Val d'Aosta.
Alla guida dell'elicottero, precipitato in una zona impervia, c'era Angelo Domenico Praiale, 55 anni, albergatore e vicesindaco di Quincinetto. Praile - secondo quanto hanno appurato i carabinieri - aveva trasportato in un alpeggio in quota un suo amico e stava rientrando nella base di Quincinetto quando è stato sorpreso dalla nebbia e si è schiantato contro una parete rocciosa.
Grande commozione a Ploaghe. I genitori l'aspettavano a settembre in Sardegna per le vacanze. La notizia della tragedia è arrivata questa mattina ai genitori tramite un cugino della ragazza, avvisato da un altro parente di Torino. Sara era la figlia più piccola dei coniugi Piredda, che hanno due fratelli maschi di 30 e 36 anni. La giovane era molto nota anche per la sua attività come testimone di Geova
Angelo Canale Calapetto, sindaco del paese in cui Sara Piredda risiedeva, ricorda la passione che univa la giovane al marito che, solo per un caso fortuito, non si trovava su quell'elicottero.
Il sindaco ha proclamato il lutto cittadino e fatto abbassare le bandiere del Municipio a mezz'asta.




Anche se per ora non è riportato nell'articolo che era una Testimone di Geova, una sorella che era la sua migliore amica e che conosco mi ha dato questa notizia. Aveva 29 anni, era una pioniera della congregazione della sorella che conosco del Piemonte, mentre il marito è un anziano. Suo marito e quello della sorella morta lavorano insieme.
               



No hay comentarios.:

Publicar un comentario

.